Posted on Lascia un commento

Mezza schiappa!

Tutti fanno fatica, anche chi corre veloce.
Daniel ci racconta il popolo della corsa , quelli delle 2 ore.

Due ore . Quante sono due ore ?
Se sei un runner, per te due ore sono un tempo molto importante e significativo. Se fai la maratona in due ore sei un Dio in terra, se fai la mezza in due ore, sei una schiappa. Siccome però di quasirunner’s ce ne sono un’infinità, magari finisce che le due ore per una mezza sono l’obiettivo da battere, l’ostacolo da superare, uno stimolo per allenarsi. Per noi poveri mortali, le due ore fanno anche un pò paura. E guai a pensare che uno che si allena per stare sotto le due ore in una mezza ci metta meno impegno e determinazione di un top runner che rincorre il suo best. Alla fine della fiera, il sacrificio, l’impegno, la dedizione e il tempo che uno dedica ad inseguire il suo scopo, sono gli stessi per tutti indipendentemente da ciò che uno si prefigge. Anzi più “scarso” è un runner, più grandi saranno i suoi sacrifici. Il gps che quasi ognuno di noi possiede è un oggetto bellissimo che si può amare per la sua estetica e le sue mille funzioni, ma anche odiare perchè è il giudice imparziale per ogni nostra impresa e sconfitta. Quante volte lo guardi mentre corri ? Io per primo ammetto di volgere al polso troppi sguardi peraltro inutili. Ok può dare lo stimolo per tirare fuori quel qualcosa in più, ma troppo spesso per il popolo delle due ore può significare una sconfitta che arriva ben prima della linea del traguardo. 5:41 è la media da tenere per arrivare in 1:59:59 nella tua gara. Lo sai bene, fin troppo bene, ma parti lo stesso a razzo e il gps ti avvisa che vai a 5:10 al chilometro. Superi i 10 km in 55 minuti e ti senti un figo, pensi che stavolta è la volta buona. non importa se al 15° ci metti 5:50 tanto la tua testolina ha già fatto tutti i calcoli velocemente e sei sicuro di rientrare nella media prevista. Ma il tuo cervello a volte corre molto di più delle tue gambe e a volte capita che fallisci l’obiettivo tanto agognato anche se solo di un minuto. “PECCATO STAVOLTA DOVEVA ESSERE LA VOLTA BUONA”*……….. E ti ricordi che fai parte del popolo delle due ore.
Ho un amico che chiamo Mr 100 perchè è un abitudinario del Passatore.
Tu invece puoi chiamarmi Mr 120 ( minuti ovviamente )

Daniel Nordio 17 aprile 2015

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *